• Francesca Sarra, Cagliari San Paolo

Percorso verso il cuore: trovare Dio è una strada in discesa

Una scala da scendere: ecco l’immagine usata da Suor Rosanna per spiegarci come arrivare al cuore, come trovare Dio. Ogni gradino rappresenta un obiettivo da raggiungere. Il primo passo è quello di scegliere di cercare Dio ed è ciò che abbiamo fatto noi presentandoci agli esercizi spirituali. Per la prima volta si sono svolti nella Casa FMA di Macomer, dal 22 al 24 marzo. Venerdì ci siamo presentati e conosciuti, abbiamo cenato e, dopo la serata di gioco, abbiamo vissuto insieme l’intenso momento della Via Crucis.

Il giorno seguente, durante la meditazione, suor Rosanna ci ha accompagnato nella discesa dei primi cinque scalini della preghiera: decidere di fidarci di Dio, lasciare il chiasso, togliere le maschere, abbandonare i giudizi e superare il rancore. È stato importante riflettere su questi aspetti che necessitano una consapevole ricerca dentro sé, perseveranza ed equilibrio. Grazie ad alcune tracce abbiamo potuto meditare anche su come riconoscere i nostri talenti sia un necessario punto di partenza, insieme alla fiducia in Dio, per poterci risollevare nei momenti di difficoltà.

Nel pomeriggio abbiamo ragionato su come affrontare i successivi quattro scalini: disfarsi dell’invidia, liberarsi dal pessimismo, abbandonare le paure e rinunciare a ciò che ci sembra indispensabile; la certezza che Dio ci è accanto in ogni momento del percorso rende la discesa più facile! Infatti, abbiamo avuto l’occasione di incontrarLo nel sacramento della Riconciliazione grazie alla presenza di Don Emanuele, di Don Michelangelo e di Don Valerio. Nella liturgia penitenziale ognuno di noi ha scelto un simbolo che rappresentasse la meditazione che aveva fatto; un cuore, una roccia, una porta sempre aperta, una luce: solo alcune delle immagini portate all’altare che volevano delineare l’importanza e l’amore di Dio per noi. Abbiamo fatto comunità condividendo i nostri pensieri per poi cenare e scherzare insieme. Dopodiché siamo andati in cappella per un momento di adorazione molto intenso in cui abbiamo davvero assaporato l’attesa, la vicinanza e la presenza di Dio in mezzo a noi. Tramite alcuni canti, pensieri e preghiere abbiamo potuto sperimentare l’amore che sempre consola.

Arrivati a domenica abbiamo raggiunto insieme l’ultimo scalino del nostro itinerario: scendere al cuore. Finalmente, siamo a tu per tu con Lui. Gesù è dentro di noi sempre, a volte siamo noi a non ascoltarlo e non lasciarci guidare; con i dieci gradini della preghiera creiamo il modo di trovarlo e di riaccendere la speranza e la fiducia che solo in Lui possiamo trovare.

Prima dell’eucarestia abbiamo condiviso le nostre esperienze. È stato bello potersi confrontare con altre sedici persone: Lui ci parla in tanti modi diversi!

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
LINK ESTERNI

© 2017 by MGS IC. Creato con Wix.com

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon