• Admin

Il quotidiano è il primo pilastro

Il 24 ottobre si è svolto in via Marghera il primo dei cinque incontri che desiderano far approfondire i fondamenti della spiritualità giovanile salesiana. La partecipazione dei giovani del Movimento Giovanile Salesiano è stata numerosa, entusiasta e seria, infatti ogni momento è stato vissuto da ciascuno adeguatamente e con impegno. All’incontro sono stati presenti molti Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice, anche indipendentemente dall’aver accompagnato i ragazzi, e questo è stato un valore aggiunto che ha testimoniato l’appartenenza di tutti alla Famiglia salesiana.

Partendo dalla presentazione dei pilastri della nostra spiritualità, che ha come fondamento il quotidiano, alla lectio sulla guarigione della donna curva, sino all’adorazione e alla condivisione, i ragazzi hanno dimostrato con il loro stile di vita di aver interiorizzato già molto della spiritualità giovanile salesiana e di declinarla con la bella allegria che la caratterizza, ma anche di essere consapevoli che occorre viverla ogni giorno con rinnovato impegno e gioia, anche se ci sembra di conoscerla interamente, come racconta Mario Pomilio nel suo Quinto evangelio: «Rideva un pagano dei cristiani perché osservavano un solo libro. Ma un santo vescovo, che l'aveva udito, gli raccontò questa novella. Una volta un dottore incontrò Cristo Gesù: «Signore, io so bene che tu fosti il Messia e quel che pronunziasti è pieno di sapienza. Ma come può essere che un sol libro basti in eterno a tanta gente?» Gli rispose: «Egli è vero quel che dici. Ma tu sai che il popolo mio lo riscrive ogni giorno».

Attendiamo tantissimi altri giovani ed educatori al prossimo incontro, il 21 novembre!

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
LINK ESTERNI

© 2017 by MGS IC. Creato con Wix.com

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon