top of page

FORUM MGS IC

CHIAMATI alla SPERANZA

Regione Sardegna.png

Ecco finalmente il

FORUM 2024!

CHE COSA è il Forum?

È l'evento di più ampia convocazione di tutto il MGS dell’Italia Centrale. La proposta prevede sapientemente armonizzati l’annuncio esplicito di fede, la festa, la formazione personale, l’inserimento nella Chiesa locale e nel territorio, promuovendo il protagonismo giovanile.

PER CHI è il Forum?

Sono invitati tutti gli adolescenti e i giovani (dai 14 ai 30 anni) di tutto il MGS dell’Italia Centrale.

QUANDO e DOVE è il Forum?

L'evento si svolge ogni volta in una regione diversa dell'Italia Centrale.

Il 7° FORUM

La settima edizione del Forum MGS IC, che ha come titolo "Chiamati alla Speranza", si terrà nei giorni

25-26-27 Aprile 2024

 

a CAGLIARI!
 

IL TEMA
 

Interrogandoci su quale potesse essere il tema ispiratore del Forum abbiamo sentito forte l'appello a restituire uno spazio di speranza ai giovani in un tempo caratterizzato da forti incertezze e buio esistenziale.

Come cristiani non possiamo rimanere indifferenti: sappiamo che siamo chiamati a qualcosa di più. È necessario cercare insieme, in rete con il territorio e le sue agenzie socio-educative, strade nuove capaci di rispondere alle sfide odierne.

“Chiamati alla Speranza”, è il titolo scelto per l'evento. Questo cammino ci rende anche solidali con quello che la Chiesa universale sta compiendo insieme ai giovani del mondo! Si colloca nella cornice del grande Giubileo del 2025 intitolato “Pellegrini di speranza”, e vuole essere il nostro modo di rispondere alle necessità e alle domande dei nostri giovani.

Ecco la cartella drive delle foto ufficiali del Forum!

sponsor

GLI SPONSOR:

In vista del Forum MGS 2024 iniziamo a conoscere i nostri sponsor, che hanno reso possibile la progettazione e renderanno realtà il progetto di celebrare l'VIII FORUM del Movimento Giovanile Salesiano dell'Italia Centrale a Cagliari.

Eurospin.png

Partiamo da coloro che per primi hanno aderito con grande generosità al progetto: si tratta di Eurospin, la catena che, con la sua campagna alla radio e alla TV, ci ricorda che si può fare la spesa in modo intelligente.
Con la presenza capillare di punti vendita in tutta Italia sono molto frequentati dai nostri salesiani e dalle nostre suore, ogni qualvolta si tratta di organizzare merende e cene in oratorio, tutte le volte che c'è da partire per qualche campo. 
E se ancora qualche bempensante storce la bocca credendo che si tratti di un banale discount è solo perché non ha ancora sperimentato l'alta qualità di tantissimi prodotti, non ha ancora assaggiato le meraviglie che sanno creare le nostre mamme-cuoche e papà-cuochi, non si sono mai fermati ad informarsi dei tanti prodotti a chilometro zero, che valorizzano i nostri territori. 
Sarà la generosità di Eurospin a fornirci quanto servirà alle nostre colazioni e al pranzo dell'ultimo giorno.
Riconoscenti ai titolari per questo grande segno di attenzione nei nostri confronti, mandiamo loro un immenso GRAZIE!

Vogliamo farvi conoscere la generosità de La Casa del Grano, moderno pastificio nella zona industriale di Cagliari Elmas, che produce delle eccellenze fra le paste tradizionali sarde. Non chiamateli banalmente “gnocchetti sardi”, siamo seri! Sono i malloreddus: vi accorgerete subito della differenza fra quelli di varie aziende di produzione industriale e i prodotti dei nostri amici. È tutta un’altra cosa!

Insieme a loro abbiamo pensato di donare ad ogni giovane partecipante un pacco di pasta tradizionale sarda, da gustare con la propria famiglia al rientro a casa. Accompagnata da una delle ricette proposte sul loro sito, i ragazzi potranno raccontare l’esperienza vissuta a Cagliari, insieme ai sapori della tradizione, di fronte ad un bel piatto di Sa Fregula Sarda radicchio e zafferano oppure in brodo di carne o con le cozze. Senza disdegnare Is Malloreddus alla campidanese o con i funghi oppure Is Maccarronis de Busa cozze e pomodorini.

 

Attenti perché, una volta assaggiata questa pasta tradizionale, molto vicina alla pasta artigianale, con la garanzia di un prodotto industriale, sarà difficile farne a meno. Trovate i loro prodotti tipici sardi, ma anche le paste italiane, in tanti negozi e supermercati.

Riconoscenti ai titolari, Graziella Rais, Fabrizio Lecca e Claudia, ex alunna e animatrice, per questo grande segno di attenzione nei nostri confronti, mandiamo loro un immenso GRAZIE!

bottom of page