top of page

Oltre le distanze

Lo scorso 13 gennaio ho partecipato al terzo incontro di MissioLab tra tutti i gruppi delle zone Toscana-Emilia Romagna, Liguria, Lazio-Umbria, Marche-Abruzzo e Sardegna. Abbiamo affrontato il tema dell’inculturazione attraverso la testimonianza diretta di Monica Puto, coinvolta nella scorta civile non armata in Colombia e don Jimmy Muhaturukundo, incaricato dell’oratorio di Valdocco.

Della testimonianza di Monica ciò che mi ha stupito è stato che, praticamente tutta la sua vita, si è dedicata al servizio dell’altro, sin da giovanissima, in territori dove ciò che domina è la discordia. Mi ha colpito la sua forza di volontà e il suo coraggio di immedesimarsi e inserirsi volontariamente in un conflitto.

La seconda testimonianza, poi, è quella che mi ha colpito ancora di più, soprattutto per la serenità con cui don Jimmy raccontava un’esperienza segnata da avvenimenti dolorosi. Mi ha meravigliato come abbia paragonato gli occhi limpidi di un salesiano per lui importante con quelli della madre e come il nome di Gesù fosse in qualche modo sempre presente nella sua vita. Credo che la sua sia una delle esperienze più lampanti di come una testimonianza fatta di vita pratica possa portare frutto.

È stato davvero un incontro interessante ed è stato bello poterlo condividere con gli altri gruppi del MissioLab, segno di un percorso condiviso che va oltre le distanze.





Comentários


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Instagram
  • Youtube
  • Facebook Basic Square
bottom of page